Gli alberi di Betulla sono riconoscibili per la loro corteccia bianca e possono raggiungere un’altezza variabile tra i 15 ed i 30 metri. La betulla è un albero da diporto molto popolare e particolarmente robusto, con arbusto a fogliame caduco e foglie di varie forme con un colore sfumato tendente al giallo. Questa tipologia di albero appartiene alla famiglia delle Betulaceae e, la specie di maggior diffusione, risulta essere la Betula pendula.

Gli alberi di Betulla vengono distinti da una corteccia di colore bianco sporco. Questo colore è dovuto alla presenza di granuli di betulina. Questi alberi sono massicci e capaci di vivere in ambienti e condizioni davvero sfavorevoli.

Semina, cura e potatura degli alberi di Betulla

Continua a leggere il nostro articolo per continuare a scoprire di più su questo fantastico albero.

Piantare betulle

La betulla è molto spesso piantata come soggetto isolato o in gruppi di tre o quattro alberi. Se scegli una varietà nana, puoi piantare il tuo piccolo albero di Betulla direttamente in un vaso. La piantumazione della betulla va fatta idealmente in autunno, per favorire il radicamento prima della ripresa che avviene nella primavera successiva.

Pianta la tua betulla in un terreno normale con un po’ di humus. Tuttavia, evita un terreno non troppo calcareo. Inoltre, cerca un ambiente costituito da terreno naturale e circa il 20% di terriccio. La betulla è un albero che apprezza le zone umide e le posizioni soleggiate. Dunque, non piantare questo albero in un posto troppo in ombra perché, in questo modo, la Betulla appassisce. Bisogna dire anche che gli piacciono i climi freddi che si trovano nelle pianure.

Manutenzione della betulla

Nessuna manutenzione particolare è consigliata per la coltivazione della betulla. Dopo la semina, innaffiala regolarmente. In primavera, aggiungi materiale organico all’albero, come terriccio, foglie cadute o letame decomposto. Alla fine raccogli i rami spezzati intrappolati per motivi estetici. Nel momento di eliminarli dal tuo giardino, contatta una tra le aziende specializzate in smaltimento rami e foglie della tua città, per evitare di sentirti in colpa con l’ambiente in cui vivi.

La betulla può essere vittima di attacchi di afidi. In questo caso spruzza la Betulla con acqua saponosa o una miscela di olio d’oliva e acqua. Si consiglia anche acqua saponosa sul tronco e sui rami principali in autunno per far risaltare il colore bianco della betulla in inverno.

La dimensione degli alberi di betulla

La betulla viene potata in autunno o in inverno, quando l’albero è nel suo periodo di riposo vegetativo, in modo da non esaurirlo. Se non è obbligatoria e non deve essere severa, pena la rottura del portamento flessibile e naturale della pianta, la dimensione di questo albero è comunque consigliata per piccoli spazi, perché la betulla può raggiungere più di 10 metri di altezza e larghezza.